World Backup Day. L'importanza di proteggere i nostri dati.

31-03-2022   Caterina Cicalese News

Negli ultimi anni è sempre più rilevante il tema della Cybersecurity, la sicurezza informatica. Nello specifico col termine Cybersecurity si intende quel ramo della sicurezza informatica che dipende solo dalla tecnologia e questa tecnologia, per poter fronteggiare intromissioni indesiderate, deve essere resiliente, robusta e reattiva.

Questa diffusione del tema della Cybersecurity è – purtroppo – conseguenza del grande aumento di Cyber attacchi e tra i vari tipi di malware uno dei più diffusi al momento sono i ransomware. Un ransomware è un tipo di malware che limita l'accesso del dispositivo che infetta, richiedendo un riscatto da pagare per rimuovere la limitazione. Già nel giugno 2013, la casa software McAfee ha dichiarato che in soli tre mesi sono stati registrati 250 000 diversi tipi di ransomware.

Ad oggi, per fortuna, esistono tanti malware quante – o almeno quasi – soluzioni che aziende, pubbliche amministrazioni e anche privati possono – anzi devono – adottare per poter prevenire questi attacchi.

Un metodo per prevenire le spiacevoli conseguenze di un attacco hacker è sicuramente quello del Backup. Il Backup è una procedura con la quale si realizza una copia di sicurezza di un certo insieme di dati che anche caso di imprevisti quali guasti degli hardware, incendi, allagamenti, terremoti, attacchi informatici o errori di tipo umano non solo restano al sicuro ma possono essere recuperati.

Perché abbiamo deciso di parlarvene proprio oggi? Oggi, giovedì 31 marzo 2022 è il World Backup Day, ricorrenza istituita nel 2011 – 10 anni fa – con l’obiettivo di sensibilizzare le persone a questa tematica, invitandole a proteggere una delle cose più preziose in loro possesso: i dati, le proprie informazioni.

L’esigenza nasce proprio dall’aumento di importanza che i dati hanno ottenuto negli ultimi anni.  Ad oggi sono talmente preziosi che in alcuni casi – in realtà molti - rappresentano anche una vera e propria merce di scambio equivalente ai soldi. Vi immaginate un attacco hacker rubasse tutti i dati dei clienti di un’azienda? O se a qualcuno di voi venissero rubate tutte le conversazioni WhatsApp? Dati privati potrebbero essere facilmente diffusi violando il diritto alla privacy e producendo conseguenze purtroppo significative.

Noi di SEIT siamo consapevoli dell’importanza dei dati e la protezione di questi è alla base del nostro lavoro, per noi e per i nostri clienti. Chi tra di voi non hai mai pensato a proteggere i dati di cui è in possesso? Chi pensa di non farlo abbastanza bene? Purtroppo non sono ammessi dubbi in questo campo quindi è necessario mettersi all’opera per trovare una giusta soluzione, contattaci e la troveremo insieme.

 


Sei interessato a questa soluzione per la tua impresa?

Contattaci all'indirizzo commerciale@seit.it oppure è possibile contattarci attraverso la pagina Voglio Essere Contattato, i nostri consulenti sono a tua disposizione per presentarti il prodotto.